RICEVERE UN MIRACOLO DA GESU’ CRISTO


 miracolo

Ma egli le disse: “Figliola, la tua fede ti ha guarita; và in pace e sii guarita dal tuo male”   (Marco 5:34)

 Proprio come è stato per questa donna, anche la tua fede può ottenere lo stesso risultato. Sì, è possibile.

“Ma Pastore – potrebbe dire qualcuno – per lei è stato facile. Aveva Gesù proprio davanti a sè! Oh, se avessi anche io questa opportunità…”

Ebbene, lasciami dire che così non è. Per prima cosa, questa donna non viveva affatto nel periodo della Grazia, ma si trovava ancora sotto l’Antico Patto, proprio perchè la Grazia non poteva giungere prima della morte, sepoltura e resurrezione di Gesù Cristo. Costei, quindi, ha agito in un contesto tutt’altro che facile e certamente molto, ma molto delicato per le donne in particolare.

Inoltre, il fatto di trovarsi Gesù davanti non è stato quello che le ha permesso di ricevere guarigione, perchè non dimentichiamo che in quel momento erano davvero tanti a toccare Gesù, e certamente moltissimi Lo toccavano per ricevere guarigione. Molti che oggi dicono che, se Gesù fosse fisicamente presente, riceverebbero guarigione, se fossero stati presenti il giorno in cui questa donna fu sanata sarebbero stati tra quelli che pur toccando il Signore non hanno ricevuto un bel niente!

Sì, soltanto lei, ci racconta l’evangelista, è stata guarita. Vedi, molti toccavano Gesù “per provare”, proprio come oggi molti credono in Lui come una sorta di tentativo, per vedere se funziona.

Ma questa donna, invece, Lo toccò con fede! E la fede, amati da Dio, non prova. La fede riceve!

 Oggi Gesù non è fisicamente presente, ma questo non significa che sia assente: “Poichè dovunque due o tre sono riuniti nel mio Nome, io sono in mezzo a loro” (Matteo 18:20).

Gesù, come ai tempi della donna dal flusso di sangue, è vicino a noi e noi, proprio come quella donna, ancor oggi possiamo “toccarlo”. Certo non fisicamente, ma abbiamo visto che non è stato il tocco fisico a portare guarigione in lei, altrimenti anche tutti gli altri che Lo stavano toccando sarebbero stati guariti. No, è stato il tocco della fede, quella donna credeva che Gesù fosse potente di guarirla e credeva che l’avrebbe fatto.

Ebbene, la stessa fede che ha funzionato circa 2.000 anni fa in quella donna, è potente di funzionare oggi anche con te. Quello che ti occorre è lo stesso tocco che quella donna ebbe! Ora, se una donna nel Vecchio Testamento, una donna che viveva sotto la Legge, è riuscita a credere per ottenere guarigione da Gesù stando praticamente in fede da sola, senza alcun aiuto di altre persone, nè disponendo di una chiesa locale che l’ammaestrasse e la esortasse a questo, quanto più è possibile credere in Dio oggi, disponendo dell’aiuto dello Spirito Santo nei nostri cuori!?

Se hai bisogno di un miracolo, sia esso una guarigione o altro, non puoi anche tu riceverlo dalle stesse mani che guarì quella donna? Non è Gesù lo stesso, ugualmente potente di operare oggi come nel passato? La verità è che anche tu, sì, proprio tu, puoi credere in Dio per un miracolo, hai la possibilità di crederci e di crederci proprio ora, perchè proprio ora può essere il tempo per ricevere il TUO miracolo da Dio!

Pastore Luca Adamo

Articolo tratto dal sito Ministero Vita Abbondante www.adamoluca.org

foto luca e lucia per il ministero (con ombra)

Luca e Lucia Adamo

About these ads

46 commenti su “RICEVERE UN MIRACOLO DA GESU’ CRISTO

  1. gg scrive:

    DIO ONNIPOTENTE, TI SUPPLICO PER IL PERDONO DEI MIEI PECCATI E PER GUARIRE DALLA MALATTIA CHE MI PERSEGUITA.AMEN

  2. Fr. Mimmo scrive:

    Amico caro, Gesu’ ti perdono’ duemila anni fa sulla croce, purche’ tu lo realizzi. Gesu’ ti ama piu’ di quanto lo puoi immaginare, perche diede la sua vita per dare a te la vita e lavarti di ogni iniquita’ e peccato, e guarirti da ogni tipo d’infermità. Abbi fede in Gesu’ che non guardo’ il prezzo del nostro riscatto, ma diede se stesso per te e per me, percio’ amico, io ti incoraggio ad avere fede, che se e’ nel piano di Dio riceverai quel che il tuo cuore desidera. Pace, fr. Mimmo

  3. Anonimo scrive:

    Mi chiamo Franco Sacheli, per caso ho trovato il vostro sito, Dio vi benedica e che il Signore Gesu’ vi accompagni per la via che lui ha preparato per voi.

  4. Mario scrive:

    Cari Fratelli ,

    chi vi scrive è un peccatore ma anche una persona buona con un cuore . Una persona con tanti sogni e speranze per sè e per la propria famiglia.
    Negi ultimi 10 anni della mia vita ho dovuto affrontare numerosi problemi , anche gravi , ed ogni volta che mi sembrava di avvicinarmi alla Luce della serenità e tranquiliità , ecco che mi ritrovavo nuovamente in questioni gravi e preoccuoanti , Ho portato sempre Dio nel cuore ma non capisco il perchè di tanta masofferenza,
    Ho solo 30 anni ma ormai non vivo più , mangio poco , mi sveglio alle 4 del mattino , sono ossessionato e per di più un grave problema di salute sembra avermi colpito , Penso continuamnete anche all ‘ ipotesi del suicidio , perchè vivere mi è diventato davvero arduo , insopportabile ,
    Sento nel profondo ancora un barlume di speranza , e aspetto che Dio mi tenda la mano ,
    Per questo Vi chiedo cari Fratelli , una preghiera , , una preghiera affinchè anch io possa vivere la mia vita in gioia come tante altre persone ,

    Grazie e che DIO Vi benedica a tutti

    MARIO

  5. Fr. Mimmo scrive:

    Il fratello Mimmo scrive:
    Mario carissimo, ho appreso il tuo stato travagliato, le tue parole mi hanno toccato il cuore, e subito mi son messo a pregare per te. Amico mio, Gesu’ venne nel mondo per togliere il peccato del mondo. Mario, Gesu’ ti ha spinto a scrivere e chiedere aiuto nella preghiera. Mario, spesse volte riceviamo del bene e dopo ci dimentichiamo, non diciamo nemmeno “grazie, Signore” e andiamo avanti, e ci rigiriamo verso il peccato, e saremo attaccati di nuovo da colui che ci vuole distruggere, cioe’ satana. Amico, se tu guardi a Gesu’ non sarai mai deluso, sei sempre vittorioso, non usare mai la parola “mi voglio togiere a vita”, perche’ la vita non e’ nostra ma è di Colui che ce la diede, cioè Dio Onnipotente. Chiedi perdono a Dio di questi pensieri cattivi, e dei tuoi peccati, e dici così: “Gesu’, lavami col tuo sangue di ogni iniquita’ e peccato e vieni nel mio cuore e stai con me tutti i giorni che mi dai”. E allora avviene un miracolo nella tua vita, arriva la gioia del Signore.
    Pace, fr. Mimmo, rispondimi.

  6. Mario scrive:

    Caro Fratello Mimmo ,
    Ti ringrazio con tutto il cuore per le tue parole , che almeno un po tengono viva in me la speranza , L’anima mia è affaticata dal dolore , in questo momento così difficile , la paura e la disperazione si fanno strada e l unico desiderio oltre la guarigione è diventato il riposo eterno , Perchè la disperazione è logorante per lo Spirito ma anche per il Corpo materiale

    Caro Fratello , Ti ringrazio per la vicinanza e perfavore Prega ancora e ancora .
    DIO TI BENEDICA MARIO

  7. Mario scrive:

    Dio Onnipotente abbi misericordia , Ti chiedo umilmente ancora una possibilità , saprò riparare a tutti gli errori che ho commesso .
    Fratello Mimmo prega perfavore per il tuo fratellino Mario.
    Anch io pregherò per te e per tutti.

  8. Fr. Mimmo scrive:

    Mario carissimo, sono ricolmo di gioia nel sentire le tue parole, nel vedere la tua attitudine in una direzione diversa, e questa è la perseveranza delle preghiera. Io prego tutti i giorni per te, che il Signore ti ricolmi di gioia e guarisca il tuo corpo. Mario, continua a pregare la preghiera che io ti ho scritta, menzionando il nome di Gesu’, e fai di lui la tua guida, perche Lui lavo’ i tuoi peccati col suo sangue benedetto, e sii fiero di aver conosciuto Gesu’ come tuo Salvatore, e come tuo guaritore. Ricordati io sono con le mie preghiere, ogni giorno possa il Signore benedirti e darti i desideri del tuo cuore. Pace, fr. Mimmo. Rispondimi.

  9. Mario scrive:

    Grazie Fratello Mimmo , Le tue parole mi confortano molto , Mi impegno a pronunciare tutti i giorni la preghiera che Tu mi hai suggerito.
    Possa il Padre Misericordioso avere Pietà di me e di tutte le anime bisognose ,
    Dio mio ti sarò testimone , e sarò un uomo migliore ora che ho capito tante cose che prima non capivo ,

  10. Mario scrive:

    Dio Onnipotente guarisci il mio corpo e il mio Spirito .Sono stanco di soffrire . Dio Onnipotente guariscimi Ti prego.Non so quanto posso andare avanti cosi’Mario

  11. Franco Leone scrive:

    Ciao Mario, non smettere mai di sperare nel Signore…. il Suo soccorso non tarderà!
    Spero possa esserti utile leggere questa esperienza di vita:

    http://vocechegrida.ning.com/profiles/blogs/gesu-aiutami

  12. Fr. Mimmo scrive:

    Fratello Mario carissimo, prima di tutto mi devi perdonare per il mio ritardo, pero’ ti posso dire sei sempre nelle mie preghiere, non ti scoraggiare, perche’ se hai fede, quando meno te l’aspetti, riceverai dal Signore, perche Gesu’ ti ama. Percio’ Mario, prega e pensa il sangue benedetto di Gesu’ sparso sulla croce per salvarci e guarirci da ogni infermita'; ascoltami, sii positivo perche’ se Gesu’ è nel tuo cuore, lui ti puo’ guarire e darti la forza di superare ogni ostacolo. Ti ripeto, sii positivo, perche’ vuol dire aver fiducia, se vuoi mandarmi il numero di telefono, io ti telefono e parliamo, a voce così ti posso dire tante cose. Possa il Signore benedirti grandemente, fr. Mimmo, rispondimi.

  13. Mario scrive:

    Grazie ancora Fratello Mimmo e Grazie anche a Te Franco Leone per il brano che hai allegato ,
    chiedo a Dio di darmi la forza di continuare ad avere Fede e mantenere viva la speranza e ad essere più ottimista.
    Purtroppo nella condizione di depressione in cui mi trovo non sono più utile a nessuno e ne risentono anche i rapporti umani , ne risente il lavoro , ne risente qualunque aspetto della mia vita , .
    Oggi un Sacerdote mi ha detto che devo offrire questa sofferenza a DIO per la redenzione dai miei peccati .
    Non capisco qual ‘ è il Suo disegno per me ,Perchè devo soffrire così tanto ? E di conseguenza anche i miei familiari devono soffrire nel sapere che sto male .Spero di trovare presto delle risposte o almeno un segno , e spero fortemente nella Grazia Divina.
    Grazie a Tutti
    Fratello Mimmo ti ho inviato il mio numero sulla tua mail
    Mario

  14. Franco Leone scrive:

    Caro Mario,ti capisco sai….
    Anch’io ho sofferto per anni di depressione e alla fine non pensavo altro che a mettere fine alla mia vita e quindi alla terribile sofferenza che tale depressione provoca.
    Ringrazio Dio, che come ti dicevo,non arriva mai tardi, ma sempre nel momento giusto….
    Quando per me sembrava finita,quando avevo perso tutte le speranze, Egli il Signore Gesù, si è rivelato nella Sua potenza, liberandomi all’istante dal male e dal peccato che mi attanagliavano, dandomi una vita piena, abbondante ed esuberante, come promesso nella sua Parola!
    Ad oggi sono passati quasi vent’anni d’allora, e continuo a godere della Sua grazia!
    Spero tu legga la Bibbia, e spero tu lo faccia con umiltà e fiducia in Dio,perchè così facendo, non può essere che tu non scopri il Dono e la Benedizione che il Signore ti ha riservato tramite la morte e la risurrezione del Suo figlio Cristo Gesù, offerto per espiare i tuoi peccati e donarti la vita eterna!

    La Parola di Dio dice esattamente il contrario di ciò che ti ha detto il sacerdote, e cioè che è l’offerta che Dio ha fatto a te ciò che ti libererà dalla sofferenza, e non il contrario!
    Ascolta:

    “….ma ora, una sola volta, alla fine delle età, Cristo è stato manifestato per annullare il peccato mediante il sacrificio di se stesso. 27 E come è stabilito che gli uomini muoiano una sola volta, e dopo ciò viene il giudizio, 28 così anche Cristo, dopo essere STATO OFFERTO una sola volta per prendere su di sé i peccati di molti, apparirà una seconda volta senza peccato a coloro che lo aspettano per la salvezza. (Ebrei cap.9) (Leggi anche nel cap.10 i versi da 11 a 14)
    Non hai nulla da offrire Mario per la redenzione dei tuoi peccati…. Hai solo da ricevere ciò che Dio offre a te:
    “Infatti il salario del peccato è la morte, ma il DONO di Dio è la vita eterna IN Cristo Gesù, nostro Signore. (Romani 6:23)

    Non disperare, credi solamente!!!

    Un abbraccio!!!

  15. Fr. Mimmo scrive:

    fratello Mario, il Signore che ti inondi di benedizioni. Fratello caro, il Signore ci lascio’ un arma per combattere contro il male, ed e’ la sua Parola, cioe’ la Bibbia. La Parola di Dio e’ la guida dell’uomo, dove troveremo ogni risposta. Il fratello Franco Leone ti ha scritto un bel commento pieno di fede. Vedi fratello caro, leggi la Bibbia e prega il Signore Gesu’, colui che si caricò su di se il nostro peccato e lo inchiodo’ alla croce con lui. Ascoltami Mario, Gesu’ ti vuole liberare da questo laccio che ti vuole distruggere, lui ti mostro’ la via da percorrere attraverso questo programma, perche’ lui ha cura di te. Prega e aspetta pazientemente, e avrai la vittoria, perche’ Gesu’ ci promette attraverso la sua Parola che se siamo ubbidienti ai suoi detti saremo veramente liberi. Ti ripeto, continua a pregare, dicendo: “Signore, lavami col tuo sangue di ogni iniquita’ e peccato, e fai del mio cuore il tuo tempio santo, rallegra il mio cuore, guariscimi. Tu conosci quello che ho di bisogno”. Quando preghi, prega con fede, sicuro di ricevere, e a suo tempo riceverai quello che il tuo cuore desidera. Pace, fr. Mimmo. Quando mi scrivi, dimmi l’ora che ti posso telefonare.

  16. Mario scrive:

    Signore dell’ Universo , Dammi la forza di continuare ad avere Fede incrollabile , e proteggimi dalla tentazione di cadere in comportamenti sbagliati , Chiedo di avere ancora una possibilità , chiedo di guarire , Ci sono ancora molte cose da fare E chiedo la forza di poter continuare con entusiasmo come era prima , quando stavo bene ma non mi rendevo conto di quanto ero fortunato , Gesù ascoltami .
    GRAZIE FRATELLI LE VOSTRE PAROLE MI AIUTANO MOLTO , E IN QUESTI GIORNI DI AFFLIZIONE LE RILEGGO SPESSO TENERE IL MORALE ALTO . GRAZIE ANCORA

  17. Mario scrive:

    Dio , fammi essere più forte e sopportare i patimenti senza lamentarmi , ed avere un atteggiamento più positivo , ed accogliere a braccia aperte la guarigione ,

  18. Fr. Mimmo scrive:

    Pace fratello Mario, scusami se scrivo con ritardo, perche’ sono sempre preso, ma grazie a Dio ho fatto un po di spazio anche per te. Mario andiamo avanti sapendo che colui che inizio’ l’opera nella nostra vita non e’ un uomo ma e’ Dio e se lui la inizio’, la porta a compimento, percio’ Mario fai di Gesu’ il tuo braccio forte, e senz’altro avrai la vittoria, perche’ saremo provati ma non oltre le nostre forze. Ricordati che c’è Gesu’ al tuo fianco che lotta con te, non ti sgomentare perche’ quando meno te l’aspetti riceverai dal Signore, ma sii fedele alle sue promesse, perche’ Gesu’ dice. SE AVETE FEDE RICEVERETE , percio io son persuaso che il Signore non ti lascia e non ti abbandona, non ti abbattere ma vai avanti con Gesu’ e sarai vittorioso come Gesu’ fu vittorioso.
    Pace, fr. Mimmo.

  19. Emma scrive:

    ..ho creduto nella divina provvidenza e sono ancora qui, ho pregato per sopportare un grande dolore e prego ancora perche’ Lorenzo non se ne vada,.. ma ritorni alla sua famiglia….aiutatemi a pregare

  20. Fr. Mimmo scrive:

    Emma carissima.
    Pace del Signore, proprio in questo momento ho finito di pregare per la circostanza di cui hai scritto. Sai, quando preghiamo dobbiamo essere sicuri di ricevere, cioe’ essere positivi, sapendo che Gesu’ ci rispondera’ dal cielo, non fare che la tua mente possa vagare e dire chissà? ma sii certa di ricevere, perche’ Gesu’ ci disse: “chiedete e vi sara’ dato”. Percio’ nella preghiera non dobbiamo mai essere come le onde del mare, che viene avanti e dopo si ritira, percio’ sii certa, prega con tutto il tuo cuore sapendo di ricevere, e io preghero’ assieme a te. Pace, fr. Mimmo.

  21. cassandra scrive:

    Gesù non ce la faccio più vieni in mio aiuto te lo chiedo in ginocchio

  22. Gioia scrive:

    Gesù, Gesù. tu sai di cosa ho bisogno. Non lasciarmi nelle tenebre del buio e del dolore. Ascolta la mia preghiera. Riporta gioia nel mio cuore.

  23. Gioia scrive:

    Dio Santo aiutami,,,,,,,, Ferma il mio tremore. Dammi amore.

  24. Gioia scrive:

    Nel nome di Gesù, prego, perchè mi conceda il miracolo, di cui ha bisogno il mio cuore.

  25. Gioia scrive:

    Mi hai abbandonata! Perchè Signore? Non dai tregua al mio dolore e alle mie ferite sanguinanti. Perche? Dammi pace. Porta luce e amore nel mio cuore. Stò impazzendo..

  26. germana scrive:

    Caro fratello.
    ho davvero bisogno di un miracolo.Ho visto molte volte la Provvidenza in azione nella mia vita,in questo momento però il mio cuore è chiuso,apatico,non sento la gioia di Dio e le cose vanno a rotoli.E’ una gioia che va e viene,perché?Cosa faccio di male o di sbagliato?Alle volte mi sento totalmente abbandonata a Dio,altre volte no,mi affido a me stessa,tutti i miei programmi sembrano andare per il verso sbagliato eppure non riesco a fare diversamente
    Germana

  27. Fr. Mimmo scrive:

    Germana carissima, ogni giorno e’ un miracolo, sai io parlo in generale, la vita e’ fatta di esperienze buone e cattive, il fatto e’ che tutti noi, certo inclusa tu, quando riceviamo qualcosa di buono non diamo gloria a Dio, e questa e’ una delle cose che dovremmo fare, ma spesso il nemico ci fa dimenticare che è Dio che opera in noi, e a volte ci porta lontani dalle vie del Signore, e ci fa vedere la miseria spirituale.
    Germana, Gesu’ e’ vicino a te, invocalo con grande fede, e colui che ti fa sentire misera ti arricchirà di gioia. Ascoltami, incomincia un nuovo giorno e pensa che Dio e’ vicino a te e non ti abbandona, perche’ Lui lo promette nella sua Parola. Cerca di essere apposto con Dio e avrai quel che il tuo cuore desidera, cerca di essere positiva e decidi in cuor tuo, e dici: “Gesu’, cammina con me”, e il Signore verra’ incontro ad ogni tuo problema.
    Pace, fr. Mimmo.

  28. Fr. Mimmo scrive:

    Gioia carissima, mi allego al tuo bisogno, ma sappi che Dio non abbandona nessuno ma siamo noi che ci allontaniamo dal Signore, questa e’ tutta opera del nemico, mentre Gesu’ e proprio vicino a te che aspetta che tu lo invochi. Lui sta bussando la porta del tuo cuore per darti la vera pace, rilasciati nelle mani di Gesu’, avendo fede che lui puo’ ogni cosa, e sii positiva e il Signore Gesu’ ti dara’ quello che il tuo cuore desidera, pace, fr. Mimmo.

  29. Mario scrive:

    soNo distrutto dal dolore , Dio ti prego vieni in mio aiuto

  30. Per Mario scrive:

    Ti sono vicina con il cuore.. Che Gesù sia con te e ti aiuti in questo tuo bisogno!

  31. liliana torella 081 @yahoo.it scrive:

    liliana torella 081@yahoo.itpassword fede 100,ringrazio Dio per le cose spiacevoli che incontro sul mio cammino il rammarico mi alzerà nella gloriosa luce della presenza di Dio è meraviglioso quando la lode può elevarsi al disopra delle situazioni difficili c’è potenza nella lode in ogni cosa rendiamo grazia a Dio <con saluti e mai dimenticare <a dio la gloria<

  32. liliana torella 081 @yahoo.it scrive:

    pace dio ci benedica.

  33. liliana torella 081 @yahoo.it scrive:

    sono sempre felice d’aver incontrato Dio <

  34. Per Liliana scrive:

    Ne sono felice per te. Prega insieme a me perchè lo incontri anch’io.. Perchè possa arrivare al mio cuore e riportarne amore!

  35. Anna scrive:

    “Io invoco, perchè Tu m’esaudisci, o Dio; inclina verso me il tuo orecchio, ascolta le mie parole!
    Da: I Salmi 17:6

  36. enrica scrive:

    mio buon signore ,aiutami a sconfiggere il male che devasta ,ridonami la vita affinche’possa essere una buona e brava creatura finalmente degna del tuo amore.grazie mio amato

  37. enrica scrive:

    mio amato gesu’,tu sai che per un sentimento invincibile di paura ,di vergogna e per via di un forte blocco psicologico non riesco a parlare a nessuno del mio brutto male,condannandomi da me stessa e rinunciando a farmi aiutare .come potrai perdonarmi per non essermi presa cura della mia salute di cui mi avevi fatto dono?non riesco a uscire da questo stato sono troppo debole e spaventata. mio buon Dio aiutami ti prego non lasciarmi sola nella mia disperazione,vorrei ta nto vivere libera da questo giogo per amarti e dimostrarti che posso essere una buona persona quindi ti prego fammi questa immensa grazia ,insegnami ad avere quella fede che sa che tu che mi ami tanto,mi esaudirai.grazie mio amato.

  38. Fr. Mimmo scrive:

    Enrica, le tue parole mi hanno toccato il cuore, io ti posso parlare per esperienza, sai Gesu’ non e’ lontano da te, percio’ apri il tuo cuore a Gesu’, pensa per fede che Gesu’ ti libero’, non pensare al passato ma pensa un nuovo inizio con Gesu’, e apriti nella presenza di Gesu’ portandogli il tuo bisogno; e guarda avanti, essendo certa che Gesu’ ti porto’ guarigione fisica e spirituale, non aver paura di niente, perche’ Gesu’ ha vinto e tu vincerai, perche Gesu’ cammina con te; sii forte e determinata e vedrai la gloria di Dio manifestata in te, ricevendo cio’ che il tuo cuore desidera, solo credi e ricordati che Gesu’ ti perdono’ alla croce duemila anni fa, Gesu’ ti lavo’ di ogni iniquita’ e peccato, non solo a te, ma a tutti coloro che credono in lui e alla sua potenza. Solo abbi fede e pensa che Gesu’ ti ama, percio’ non sgomentarti, solo abbi fiducia nelle parole che Gesu’ mise nel mio cuore per te. Rispondimi e io ti sugerisco altre cose, riguardo alla potenza di Dio in Gesu’, il Signore che ti banedica. Fr. Mimmo.

  39. enrica scrive:

    cara persona che hai ascoltato la mia preghiera,oltre al male fisico che mi sgomenta nella vita mi sono tenuta distante da Dio,attratta dall’immediatezza dei piaceri sensibili,quelli che ti disimpegnano e proprio per questo non ti lasciano nulla e allora pur riconoscendo la sua l’immensita’ del suo sacrificio ,della sua vita,e delle sue parole,non sono entrata con lui in un rapporto di familiarita’e confidenza,per cui non so capacitarmi del bene che mi vuole e del fatto che possa. ascoltare le mie preghiere.se lei sapesse quanto desidero poterlo amare con tutta me stessa,quanto vorrei capire che egli e’sempre al mio fianco specialmente nel momento della prova piu’ dura!da sempre io ho nostalgia di lui ma forse non so pregarlo come meriterebbe.le tue parole sono state di grande conforto perche’ mi aprono alla speranza,cosa che avevo completamente smarrito.che Dio ti benedica.

  40. Fr. Mimmo scrive:

    Enrica carissima, io ti voglio aiutare ad uscire dalla schiavitu’ che ti tiene legata, facendoti credere che non sei degna di avere Gesu’ con te nella tua vita nel tuo cuore, questa e’ l’opera di satana che ti fa vedere tutto negativo, dicendoti che Gesu’ non puo’ ascoltare le tue suppliche, perche sei peccatrice. Sappi che Gesu’ venne nel mondo per salvare i peccatori, percio’ Gesu’ diede il suo sangue per lavare il tuo peccato, percio’ Gesu’ ti ama come una perla di grande valore, solo pensa alla maesta’ di Dio in Gesu’, pronunzia queste parole che ti portano pace nel tuo cuore, dici con me: “Signore Gesu’, tu conosci la mia vita, e tutto il male che ho fatto, percio’ ti chiedo per la tua misericordia, cancella il mio passato, ho bisogno che tu mi liberi di questo laccio peccaminoso, lavami col tuo Sangue di ogni iniquita’ e peccato e vieni nel mio cuore, fai del mio cuore il tuo tempio santo, e stai con me tutti i giorni della mia vita dandomi la tua gioia”. Enrica, se hai detto questa preghiera con fede, ti assicuro che da una donna che non conosceva Gesu’ sei divenuta una figliola di Dio, e incominci una nuova vita con Gesu’ piena di gioia, e non ti porre più come non sono degna, perche’ nessuno eravamo degni. Ripeti questa preghiera, e pensa che sei una figliola di Dio, che Gesu’ ti acquistò col suo sangue. Pace, fr. Mimmo.

  41. enrica scrive:

    CaroGesu’e caro fr.Mimmo,le tue parole sono cariche di saggezza e di conoscenza divina e molto elevate perche’io possa penetrarle neo loro mistero mentre io nella mia quotidianita’mi trovo a dover convivere con un male molto brutto ora degenerato perche’per vergogna,paura e altri sentimenti opprimenti non ho mai rivelato a nessuno Ora al di un’innegabile paura di morire mi sento un essere spregievole per non aver mai fatto niente per curare questo mio povero corpo condannando anche chi mi ama a soffrire per me .io supplico il buon Dio che mi dia la forza di farmi curare anche se temo sia troppo tardi .che rispondero’ ai miei cari quando mi chiederanno perche ‘ho fatto loro questo?eppure li amo .fr.Mimmo prega per me perche’il Signore mi dia questa forza sono cosi’stanca di vivere nel nascondimento!ho bisogno di vita di luce e di poter amare con il cuore lieto,libero da insostenibili pesi.grazie

  42. Fr. Mimmo scrive:

    Enrica carissima, la pace nel cuore la dà solo Gesu’, e lui e’ vicino a te che aspetta che tu lo chiami come un amico. Io non sono niente, sono una persona che realizzò Gesu’ come l’unico rifugio, percio’ incoraggio le persone ad andare a Gesu’. Sai, Gesu’ vuole prendere il tuo peso che per te e’ gravoso ma per lui è leggero, lui ti vuole dare la vera felicità, qualunque sia il tuo problema. Credi Enrica, Gesu’ conosce tutto di te, la paura non viene da Dio, perche’ Dio e’ amore, ma viene da satana. Percio’ ascoltami, Gesu’ venne nel mondo a darti quel che il tuo cuore desidera, non ti sentire indegna, perche’ nessuno eravamo degni, ma e’ per quel Sangue benedetto di Gesù, sparso sulla croce duemila anni fa, che possiamo andare al Signore. Metti fede su questo Dio invisibile, il cui nome e’ Gesu'; io prego per te, ma anche tu devi fare la tua parte di aver fede che Dio ti rispondera’. Nel commento di prima io ti ho suggerito di dire una preghiera, se non l’hai detta, dilla perchè quella e’ la chiave per avere comunione con Gesu’ e di ricevere da lui. Se mi vuoi rispondere, con l’aiuto del Signore mi fa piacere. Pace, fr. Mimmo.

  43. enrica scrive:

    Caro anonimo che scrive per fr.mimmo,il mio dramma risiede nel fatto di non poter essere come il signore mi vuole ,perche’a causa del mio problema inconfessato di salute,ricorro all’alcool o all’uso eccessivo di farmaci ansiolitici proprio per poter far fronte a una vita che e’solo finzione e cosi’ non puo’piu’continuare.credevo che il signore mi avrebbe dato la forza che non ho ,non per cattiva volonta’ma perche’non ho sul serio,e per questo mi sto spegnendo.sono ormai 7 mesi che vivo nella paura nel pianto e soprattutto nella costante preghiera ,se vuoi detta male ,ma pur sempre rivolta a Dio.chiedete,bussate,cercate nel mio caso non valgono?

  44. nadia scrive:

    Mio signore ti prego ascolta le mie suppliche tu puoi ogni cosa concedimi la grazia che ti imploro ti prego tu sai più di me quanto desiderio questa grazia tu leggi i nostri cuori da te attendo ogni consolazione abbi pietà di me signore ti prego perché non ho più forze Amen.

  45. Alessandro scrive:

    il giorno di pasquetta mia moglie mi ha lasciato ed è andata a vivere in un’altra casa con i nostri 3 bambini. Erano già alcuni mesi che mi diceva di non essere più sicura di amarmi. Non le attribuisco colpe, che anzi ho per la maggior se non totale parte…..Lo scorso anno l’ho infatti trascurata molto, non mi amavo e non amavo neppure la mia famiglia……Poi anche se era da un po’ che lo diceva, quando è andata via lo ha fatto per un mio eccesso di ira..

    Ora sto bene, ho curato quanto mi aveva allontanato da Dio e dall’amore….però sono triste..perchè so cosa ho perso…la mia famiglia creata da Dio! Ho bisogno di ricongiungerla, di tornare con mia moglie ed i miei bimbi (che vedo regolarmente ma non è la stessa cosa).

    Vi chiedo di aiutarmi e di pregare per me. Io ci provo e sento che Dio mi ascolta ma spesso la paura ha il sopravvento sulla fede.

    Mi sento spesso dire che devo lasciar perdere e trovare un’altra ragazza. Ma io non voglio. Dio mi ha unito a mia moglie in matrimonio 14 anni fa e sento che solo lei dovrà essere la mia compagna di vita. Vi prego….aiutatemi. pregate il buon Dio perchè cacci il demonio dalla mia famiglia, perchè questo allontanamento sia solo una fase per ripartire con un amore più forte e nella sua carità e fede.

    Vi ringrazio

  46. Maria Lucia paradiso scrive:

    Ciao voglio essere miracolata anche io.
    Ti prego
    Fa che un giorno mi alzo miracolata da
    Gesù ti prego,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...